La mente del fotografo

Poco più di un paio di anni fa, ebbi modo di fare una breve recensione del libro di Michael FreemanThe Photographer’s Eye” pubblicato da ILEX, libro peraltro disponibile anche in italiano da LOGOS con il titolo appunto di “L’occhio del fotografo” (del libro ne esiste anche una versione interattiva per iPAD).

Il libro mi aveva soddisfatto, così quando, qualche settimana fa, navigando  su AMAZON, vidi il riferimento ad un nuovo libro di Freeman, atteso in uscita, dal titolo “The Photographer’s Vision” e il riferimento ad un’altra sua opera uscita nel 2010, appunto “The Photographer’s Mind“, pensai bene di procurarmi entrambi i volumi per poi leggerli durante le vacanze natalizie.
Del primo dei due vi parlerò in altra occasione, dedicando questo spazio al secondo.

Continue reading “La mente del fotografo”

L’occhio del fotografo

Il titolo di questo post è la traduzione dall’inglese della frase “The photographer’s Eye” che è stata più volte utilizzata per libri che si occupano di fotografia.

Il post, infatti, tratta di uno di questi libri: “The photographer’s Eye” di Michael Freeman, edito in inghilterra da ILEX (www.ilex-press.com).

Dalla copertina del libro apprendo che Freeman ( http://michaelfreemanphoto.com/ ), oltre che ad essere un valido fotogafo, è anche prolifico scrittore di libri sulla fotografia, avendone pubblicato più di un centinaio.
E’ stato capo fotografo alla rivista Smithsonian per molti anni e ha lavorato per National Geographic e per Time-Life Books.

Freeman

Anticipo subito che, pur essendo la copia in mio possesso in lingua inglese, è disponibile una edizione italiana, edita da Logos, intitolata, naturalmente, “L’occhio del fotografo“, codice EAN 9788879407014, che però non ho potuto visionare per darne un giudizio sulla qualità.

Continue reading “L’occhio del fotografo”